Il 7 febbraio alle 20.30 al Teatro Cristallo è in calendario una serata di impegno civile che prevede un'analisi della situazione attuale in Italia, attraverso il corretto utilizzo dei sondaggi. Grazie all'aiuto di Nando Pagnoncelli, presidente dell'istituto demoscopico Ipsos Italia e Francesco Palermo, professore di diritto pubblico comparato Università di Verona e direttore dell’Istituto di studi federali comparati dell’EURAC, già senatore della Repubblica nella XVII Legislatura, s'inviterà il pubblico a fare degli importanti distinguo tra la realtà e le sensazioni, sottolineando la differenza importante tra i dati e le percezioni. Partendo dal nuovo libro di Pagnoncelli, "La penisola che non c'è. La realtà su misura degli italiani", pubblicato nel 2019 dalla Mondadori, durante l'incontro verranno offerte alcune chiavi di lettura per districarsi nella lettura dei sondaggi, preziosi, ma anche pericolosi se non giustamente contestualizzati, soprattutto quando si tratta di specchiare l'immagine di una società.

Come si legge nella presentazione del libro di Pagnoncelli: “L'opinione pubblica, temuta, corteggiata, studiata, prezzolata, sostenuta, combattuta, adulata, è diventata una delle protagoniste indiscusse della storia moderna, forse la principale, perché ottenerne il consenso è oggi di vitale importanza soprattutto per leader e partiti politici, che spesso modellano la propria azione solo in vista di questo obiettivo. Da qui la necessità di sapere cosa pensano, desiderano e sognano i cittadini. E su quali solide o fragili basi poggia la nostra attuale realtà politica e sociale”. Al Cristallo Pagnoncelli esporrà i sondaggi effettuati da Ipsos a livello nazionale e poi, grazie al contributo di Palermo, ci saranno dei focus locali, su temi “caldi”, quali, ad esempio, l'immigrazione, la salute, l'autonomia, oltre ad un confronto degli stessi anche a livello europeo. Quanto le percezioni dei cittadini si avvicinano alla realtà e quanto invece sono influenzate dalla comunicazione, dalla politica e dall'errata lettura dei dati?

Una serata non per addetti ai lavori, ma per chi voglia acquisire consapevolezza in merito a cifre e sondaggi per meglio distinguere tra realtà e percezione. In foyer sarà anche possibile acquistare il libro di Nando Pagnoncelli "La penisola che non c'è. La realtà su misura degli italiani" (ed. Mondadori, 2019) grazie alla collaborazione con la libreria Ubik di Bolzano.

L'ingresso all'incontro è gratuito, previo il ritiro dei biglietti numerati presso la cassa del Teatro Cristallo, negli orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 18.30 e il giovedì e il sabato dalle 10 alle 12.

Bolzano, 31 gennaio 2020

Francesca Lazzaro

NOTA! Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. Utilizzando i nostri servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.