Giorni difficili per tutta Italia ed anche gli operatori culturali devono fare i conti con questa insidiosa pandemia. Il Teatro Cristallo comunica al proprio pubblico le modalità operative per poter assistere agli spettacoli e/o per ottenere il rimborso dei propri titoli d’ingresso.

- VALIDITÀ BIGLIETTI PER NUOVA DATA: il titolo d'ingresso di uno spettacolo annullato rimane valido per la nuova data. Il pubblico però dovrà presentarsi in cassa con il biglietto già acquistato per ritirare semplicemente il nuovo titolo d'ingresso, che manterrà lo stesso posto scelto per la data annullata. Il cambio biglietti si farà la sera stessa della nuova data di spettacolo.

- RIMBORSO BIGLIETTI ACQUISTATI PRESSO IL BOTTEGHINO: chi vuole essere rimborsato deve comunicarlo al Teatro Cristallo entro 5 giorni lavorativi dalla data dello spettacolo annullato, previa presentazione del titolo d'ingresso. Dopo tale data non sarà più valido il rimborso. Senza il biglietto non ci sarà alcun rimborso. Per ottenere il rimborso si deve scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.teatrocristallo.it . Il pubblico potrà chiedere ed ottenere il rimborso dei biglietti degli spettacoli annullati fino al 03/04/2020 entro il 16/04/2020.

- RIMBORSO BIGLIETTI ONLINE:  chi ha pagato online i biglietti verrà contattato via mail direttamente dal fornitore del sistema di ticketing del Teatro Cristallo, MidaTicket, e verrà rimborsato completamente. Rimarrà quindi una sua scelta comprare nuovamente o meno i biglietti dello spettacolo nella nuova data.

- ABBONAMENTI: gli abbonamenti rimangono validi anche per la nuova data di spettacolo. In caso di abbonamenti non è infatti previsto il rimborso ma tutti gli abbonati potranno assistere allo spettacolo annullato nella nuova data prevista in cartellone.

La cassa del Teatro Cristallo rimarrà chiusa fino al 3 aprile compreso. Tutte le operazioni di cassa verranno gestite direttamente dagli uffici del Teatro Cristallo solo previo appuntamento concordato telefonicamente allo 0471/202016 o via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Bolzano, 9 marzo 2020

Francesca Lazzaro

NOTA! Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. Utilizzando i nostri servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.